Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Viva Dante – Ravenna 2020/2021

Ricorre il 13 settembre 2020  il 7^ Centenario della morte del Sommo Poeta Dante Alighieri.

Le celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante nella citta’ che ospita le sue spoglie si legano ad una tradizione ininterrotta: Ravenna, che ogni giorno “respira Dante” onora il Vate da quella notte tra il 13 e 14 settembre 1321, quando terminò l’avventura mortale del Poeta, consegnata all’eternità della memoria. Perché Dante a Ravenna rappresenta da sempre l’oggetto di una progettualità condivisa, che sa suscitare l’interesse, la riflessione e la creatività di tutti.

Sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad aprire, il 5 settembre a Ravenna, le celebrazioni del settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri: alle 20.30 la riapertura solenne della tomba e del vicino quadrarco di Braccioforte, al termine di un intervento di restauro sulle note di un concerto che vede voci illustri del panorama musicale italiano che mettono in musica verssi della Divina Commedia. L’intero evento verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina: www.ravennafestival.live/live-stream  e sarà visibile anche su un maxi schermo in piazza del Popolo.

Il 13 settembre, dalle 9.30, verrà celebrata l’annuale messa nella basilica di San Francesco, dove si tennero i funerali di Dante, e l’offerta dell’olio per la lampada votiva presso la Tomba di Dante; dal 14 settembre 2020, ogni giorno perpetuamente, si leggerà un canto della Divina Commedia.
Le molte iniziative celebrative che coinvolgeranno la città, la regione Emilia Romagna e l’intera Italia si articoleranno per un anno, fino a domenica 12 settembre 2021 concludendosi con un concerto del maestro Riccardo Muti in piazza San Francesco.

Per la programmazione completa degli eventi dedicati al Sommo Poeta, vedere il LINK

FB: @RavennaFestivalOfficial
Twitter: @ravennafestival
Instagram: @ravennafestival